Come inclinare i pannelli fotovoltaici

di | Aprile 11, 2019

Come inclinare i pannelli fotovoltaici? I pannelli fotovoltaici servono per trasformare l’energia solare. L’energia, sfruttata dai pannelli fotovoltaici è pulita e gratuita. Da energia solare diventa energia elettrica, indispensabile nelle nostre case.
Un’abitazione dotata di pannelli solari riesce a sfruttare la corrente elettrica abbattendo notevolmente i costi, molto elevati, in bolletta. Purtroppo, c’è una piccola pecca: il sistema fotovoltaico non è molto comune, a causa di un grosso prezzo iniziale di installazione.
Considerate, in alternativa, che in circa 10 anni i soldi spesi, nella fase di installazione, vengono recuperati, dunque vale la pena optare per l’acquisto ed il fissaggio di pannelli fotovoltaici.

La posizione migliore dei pannelli fotovoltaici è l’orientamento a sud. I pannelli esposti a sud, sfrutteranno la più elevata quantità di raggi solari. Se orientiamo i pannelli fotovoltaici verso sud-est o sud-ovest, noteremo un istantaneo calo della produzione energetica.

È molto importante sapere come inclinare i pannelli fotovoltaici: l’importante è ottenere il massimo rendimento inerente la produzione di corrente elettrica.
L’angolo più ottimale da utilizzare dipende dalla località e dalla sua relativa latitudine, dati non sottovalutare per l’installazione di pannelli fotovoltaici. Si consiglia un valore medio che oscilla intorno ai 30 °, modificabile per eccesso o difetto fino a 20° e 40°, ovviamente in base alla località dove questi pannelli fotovoltaici vengono installati.

È importante anche considerare il reale uso dell’impianto fotovoltaico: l’inclinazione dipenderà dalla necessita di copertura immediata del fabbisogno di corrente e, dal tempo necessario per caricare le batteria di accumulo.
Per massimizzare la resa invernale, il sistema fotovoltaico andrà utilizzato un angolo di installazione intorno ai 50°, se parliamo di località montanare.

Durante la stagione estiva, invece, quando il sole sarà alto all’orizzonte, l’angolo di inclinazione dei pannelli fotovoltaici potrà essere anche di 20°, senza generare alcun tipo di problema. Per questa tipologia di installazione, infatti, sono molto utili gli impianti fotovoltaici dotati di sistema elettrico per regolare automaticamente l’inclinazione dei pannelli in base alla stagione.

La questione relativa all’inclinazione dei pannelli fotovoltaici è molto complessa. Sono in gioco numerosi fattori, tanti da indurre in confusione. Con questa guida spero si chiariscano quali sono i criteri da considerare quando sii valuta un orientamento, per evitare errori o costosi interventi per installazioni che risulterebbero inutili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *