Archivi categoria: Salute e Benessere

Tisana alla Lavanda: balsamica e purificante

Per purificare la pelle, dare energia e sciogliere le tensioni, una buona tazza di tisana alla lavanda ci aiuta a stare meglio. Si conoscono varie specie di Lavanda, dalla famiglia delle Labiate, ma la Lavanda Officinalis è quella più rilevante dal punto di vista salutistico. Il nome deriva da: Lavandula (dal latino lavare) con riferimento… Leggi tutto »

Condividi questo:

Oltre la sperimentazione delle telemedicina in Puglia

I servizi di telemedicina hanno una valenza strategica nell’ambito della riorganizzazione del sistema sanitario in direzione di migliori criteri di appropriatezza e di maggiore evidenza dei ruoli dei professionisti sanitari e socio-sanitari. Una riorganizzazione attuata attraverso la domiciliarizzazione delle cure e la continuità assistenziale, e che garantisce una considerevole riduzione dei costi (-60%) in un… Leggi tutto »

Condividi questo:

Attivita Fisiche: Corsa, addominali e postura

Conoscendo i comportamenti e l’importanza che ne danno molti runners, molti di loro si chiederanno cosa centrano gli addominali con la corsa e la postura? La risposta è : sono fondamentali, sia per la postura in genere, sia nella corsa, e sia come fattore estetico. Chi non hai invidiato quei fisici con le “tartarughe” ben… Leggi tutto »

Condividi questo:

Come disintossicare l’organismo dai metalli pesanti

La procedura standard per la rimozione dei metalli pesanti del corpo è detta “chelazione” o terapia chelante. Si somministra un agente chelante, solitamente acido dimercaptosuccinico (DMSA) oppure acido etilendiaminotetraacetico (vive) per chelare, cioè afferrare come con le chele di un granchio, i metalli velenosi e portarli fuori dall’organismo. L’EDTA è una sostanza abbastanza innocua e… Leggi tutto »

Condividi questo:

Herpes: quali sono i sintomi?

Generalmente ogni episodio di Herpes, labiale o genitale che sia, è preceduto da alcuni sintomi localizzati, facilmente riconoscibili, come ad esempio la sensazione di tensione o come se si venisse punti da un ago, qualche formicolio, o in generale, una diversa sensibilità.? Nel giro di poco tempo appaiono le prime bollicine, che all’inizio sono in… Leggi tutto »

Condividi questo:

I benefici del Miele

Piccolo segreto da fare ogni Notte per Perdere fino a 3kg a Settimana. Bastano 2 cucchiaini di miele la sera, prima di coricarsi, per perdere fino a 3 Kg a settimana. Il miele, questo dolce nettare frutto del lavoro instancabile delle api è un vero amico della linea, oltre che della salute, perché sembra essere… Leggi tutto »

Condividi questo:

I cibi che fanno bene al fegato

Carciofo La cinarina che contiene depura la ghiandola e riduce il livello del colesterolo “cattivo” e dei trigliceridi. Inoltre, aumenta il flusso biliare contrastando la stipsi. Da mangiare 4-5 volte a settimana, in autunno e in inverno, preferibilmente crudo e condito con olio d’oliva extravergine. Limone Contiene grandi quantità di antiossidanti, come la vitamina C… Leggi tutto »

Condividi questo:

Effetti dell’inquinamento sui bambini

Centri di ricerca in tutto il mondo stanno cercando di mettere in evidenza quali sono gli effetti dell’inquinamento sui più piccoli. I risultati non sono entusiasmanti. Secondo gli studi tutti i bambini avvertono problemi correlati all’inquinamento e ne viene seriamente compromessa la crescita. I bambini soffrono molto più degli adulti i problemi legati all’inquinamento. A… Leggi tutto »

Condividi questo:

Pino Marittimo, olio essenziale per la primavera

Il “Pino Marittimo” è un olio essenziale particolarmente indicato per il periodo primaverile: stagione durante la quale è facile incorrere in raffreddori o in altre problematiche delle vie aeree. Questo albero si trova in abbondanza nelle zone di mare, anche in Italia, ponendosi così come un olio di costo moderato e assai affine alle nostre esigenze. Si estrae dalla resina di pino. Il suo profumo è fresco e balsamico.

Condividi questo:

I segnali dello stress

Stati di diffusa ansia senza ragioni apparenti, cefalee persistenti (dolori di capo), stati di facile affaticamento mentale o fisico, irritabilità, inappetenza, insonnia, sono tutti campanelli d’allarme che segnalano che una persona è sotto stress.

Condividi questo: