Come riciclare dei vecchi jeans

di | Luglio 4, 2019

 Quanti jeans abbiamo buttato nella nostra vita? Jeans fuori moda, troppo larghi o troppo stretti. Oppure talmente logori da non poterci più uscire. Si, sarebbe più facile andare nel negozio alla moda di turno e passare la nostra amata carta di credito e il gioco è fatto.
Ma in un paese dove “La crisi” avanza di pari passo con il segno meno nei nostri conti, riciclare vecchi Jeans che avreste buttato oltre che risparmiare denaro sarà anche una cosa molto divertente. 

  1. Si dice che il denim sia un tessuto che non muore mai: per questo vi proponiamo facili idee per riciclare i vecchi pantaloni in modo creativo. Da un jeans, ad esempio, può nascere una shopping bag. L’idea è nata già negli anni ’70, quando farsi una borsa a mano era una vera e propria moda. L’idea più facile per i meno esperti è di utilizzare la tasca dei Jeans per fare dei Bellissimi porta Cellulari Vintage. 
  2. Un altro dei modi più semplici per riciclare un vecchio paio di jeans consiste nel trasformarlo in una borsa. Per realizzarla, è sufficiente tagliare il capo poco al di sotto del cavallo e applicare una lampo dopo aver imbastito accuratamente il taglio della forma desiderata. Se non avete a disposizione una macchina da cucire potete lasciare aperta la borsa trasformandola in una shopping bag. Con gli scarti di stoffa rimanenti divertitevi invece a decorare la vostra borsa.
    Per un tocco più raffinato utilizzate una vecchia collana di perle di bigiotteria per creare la tracolla. In alternativa potete anche adoperare una cintura.
  3. Un’ altra bella idea è Il pannello porta Oggetti, Adatto a qualsiasi stanza della casa e molto carino alla vista.  Per realizzarlo, avete bisogno di due o più paia di jeans (più ne avete, più sarà lungo il vostro pannello).
    Di ogni pantalone tagliate, come se fosse un rettangolo, solo la parte sulla quale sono state cucite le tasche posteriori.  A questo punto, tagliate la gamba di un pantalone e scucitela.
    Ora, con ago e filo, appuntate le tasche sul pezzo di denim che vi è rimasto. Se volete decorarlo, utilizzate il resto del jeans per creare fiori, stelline o pupazzetti, oppure sbizzarritevi con qualche scritta o disegno (utilizzando i colori adatti alla stoffa).  Non vi resta che attaccarlo al muro e riporvi qualsiasi oggetto vogliate.

Dopo tutte queste idee vi avanza una tasca? Provate a cucirla al cuscino del vostro divano.  Ecco pronto un porta telecomando per le vostre serate relax davanti la tv.