L’importanza delle energie rinnovabili oggi – Perché investire nell’energia verde

di | Luglio 11, 2019

Gli investimenti recenti in questo campo

In generale gli investimenti sono diminuiti del 18%. Ma questo calo è dovuto da un lato dall’abbassamento del costo delle tecnologie e dall’altro dalla tendenza di grandi paesi come la Cina. Il grande paese asiatico, dopo aver investito molto negli anni passati, ha diminuito gli incentivi per sfruttare al massimo il grande lavoro fatto nel periodo precedente. Se si considerano queste due cause, è facile capire che la tendenza generale non è cambiata di molto rispetto al 2015

Un settore a rapida crescita è quello dell’eolico offshore. Come dice il nome stesso, si tratta di impianti eolici disposti a una certa distanza dalle coste, in mare aperto. Questa dislocazione riduce il rischio di impatto ambientale e paesaggistico e permette inoltre di aumentare l’efficienza di questi impianti.

I paesi in cui si sta investendo maggiormente in questo settore sono quelli del nord Europa, come la Danimarca o l’Inghilterra. In Italia invece non si è ancora riusciti a investire in questo tipo di impianti, sempre più all’avanguardia. I motivi sono da rintracciare in una normativa in materia non ancora chiara e nei conflitti di competenze tra autorità statali, locali e sovrintendenze.

La produzione di energia da fonti rinnovabili conviene?

I dati in ogni caso dimostrano che si crede ancora molto nelle nuove fonti e che, al contrario di quello che possa pensare il neoeletto Trump, tornare alle fonti deperibili è soltanto un ritorno al passato. Le nuove scoperte e l’avanzamento tecnologico hanno anche ridotto di molto i prezzi delle nuove energie verdi. Non avrebbe senso un azzeramento di quanto fatto per tornare a basarsi completamente sulle fonti fossili, che prima o poi si esauriranno. Si tratterebbe di un investimento effimero e anche ulteriormente dannoso per un ambiente già martoriato per lo sfruttamento eccessivo dell’ultimo secolo.

Inoltre investire nelle energie rinnovabili è anche un modo per risparmiare nel lungo periodo. Anche i singoli utenti possono accorgersi della convenienza delle nuove energie verdi.
L’istallazione di un proprio impianto, per esempio fotovoltaico, può ridurre i costi di una famiglia. Anche se la tendenza è quella della riduzione degli incentivi, ammortizzare il costo dell’investimento iniziale non è difficile e non avviene in tempi troppo lunghi.
A velocizzare il recupero della somma versata per la costruzione del nuovo impianto ci pensano anche le nuove tecnologie a risparmio energetico (per esempio i Led).
Esse abbinate all’energia prodotta dalle fonti rinnovabili, non solo permettono quindi di risparmiare dal punto di vista economico, ma anche di preservare nel miglior modo possibile il nostro pianeta per le generazioni future.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *