Esame OAM: Tutti gli aggiornamenti 2019

di | 8 Maggio, 2019

L’Organismo degli Agenti e dei Mediatori Creditizi ha pubblicato il nuovo bando, contenente termini e modalità, per partecipare all’esame OAM 2019.

Le centinaia di candidati che, ogni anno, aspirano ad una carriera nel settore finanziario in qualità di Agente o Mediatore, devono sostenere e superare una prova d’esame per ottenere l’iscrizione all’apposito Elenco degli Agenti in attività finanziaria e Mediatori creditizi, indetto dall’OAM,  ed esercitare pubblicamente le professioni.

Come gli scorsi anni, anche il 2019 prevede diverse sessioni e date d’esame, alternate tra le sedi di Roma e Milano, per dare la possibilità a tutti i candidati di poter programmare in largo anticipo la prova d’esame e  prepararsi al meglio.

Chi può accedere all’esame OAM?

L’iter per presentare domanda di partecipazione all’esame prevede la registrazione sul sito online dell’Organismo ed il pagamento della quota d’iscrizione.
Tuttavia, l’OAM pone particolare attenzione alla formazione dei suoi candidati, ammettendo all’esame solo coloro che, nell’arco temporale precedente ad esso, hanno preso tutte le misure idonee ad acquisire le conoscenze finanziarie e bancarie necessarie.

Dunque, è imprescindibile l’iscrizione ad un corso di formazione tenuto sulle materie oggetto d’esame, non solo per preparare il candidato a superarlo, ma anche per impartirgli le nozioni necessarie ad esercitare con professionalità e competenza, la professione.

A seguito del corso di formazione, verrà rilasciato agli iscritti un attestato di partecipazione, necessario per accedere all’esame.

I corsi esame oam sono tenuti enti di formazione e aziende, come C.P.S. Consulting, specializzate nella formazione OAM e IVASS.

Gli argomenti della prova d’esame vertono principalmente sui prodotti finanziari presenti sul mercato, focalizzandosi sugli aspetti tecnici e normativi delle forme di finanziamento, l’intermediazione del credito e sistema finanziario; fino a porre attenzione sulla trasparenza bancaria e il rapporto con i consumatori, riciclaggio, usura e Arbitro Bancario Finanziario. Per maggiori dettagli sul prossimo esame OAM, è possibile consultare l’intero calendario delle date d’esame, le sedi e le modalità di svolgimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *