I diversi modi in cui preparare il caffè

di | Aprile 5, 2019

Il caffè è indubbiamente parte della cultura italiana e nonostante per la maggior parte venga consumato davanti al bancone del bar, molte volte viene preparato a casa e gustato durante una pausa o dopo un pasto.

I modi per prepararlo sono diversi e tanti: vediamo quali sono i più diffusi.

Moka

La moka rappresenta il caffè italiano per eccellenza ed è il frutto del lavoro della Bialetti, con cui da sempre viene associata.
Il suono del caffè che fuoriesce è assolutamente inconfondibile.

Il suono del caffè che fuoriesce è assolutamente inconfondibile.

Permette di preparare un caffè cremoso e forte, a patto che si sappia come fare e si seguano le giuste proporzioni di caffè.

Ne esistono di tutte le forme e capienza per accontentare tutti: addirittura in forma di caffettiera elettrica da viaggio, in modo da poter preparare un buon caffè ovunque ci si trovi !

Macchina da caffè

Le macchine per caffè domestiche sono un’invenzione più recente e a loro volta possono essere di diversi tipi: a capsule, cialde o anche manuali le quali funzionano esattamente come quelle presenti dietro il bancone di un bar, ma in dimensioni molto più compatte.

Quest’ultime in particolare richiedono più pratica per essere utilizzate a dovere, ma possono portare grandi soddisfazioni, e se presentano un beccuccio per il vapore, ci si può divertire a preparare il cappuccino.

Quelle a capsule e cialde sono invece molto più semplici da utilizzare, e spesso dalle dimensioni ancora più compatte. Di contro però, ogni caffè preparato ha un costo maggiore e molto spesso la qualità di quest’ultimo non è paragonabile a quella ottenibile partendo da del fresco caffè macinato.

Macchina da caffè americano

Queste sono le classiche macchine da caffè che siamo abituati a vedere nei Paesi anglofoni, e come avrete intuito, servono per preparare il caffè americano.

In realtà il loro utilizzo non è limitato a ciò e possono essere utilizzate anche per la preparazione del thè caldo o di una bevanda a base di orzo o cicoria.

Il loro utilizzo e molto semplice ed intuitivo e permettono la preparazione di grandi quantità che possono essere mantenute calde dalla piastra sottostante alla brocca incorporata.

Se siete degli amanti di questo tipo di caffè, potete acquistarne una facilmente, ed i costi, soprattutto rispetto alle macchine da caffè viste qui sopra, sono molto più accessibili.

French press

La french press è un sistema che permette di preparare un caffè molto simile a quello americano, ma tutto viene realizzato manualmente.

Bisogna precisare che con questo tipo di macchina il caffè va macinato piuttosto grossolano al contrario dei sistemi precedenti.

In questo caso viene fatta bollire dell’acqua e lasciata riposare per una trentina di secondi. Nel frattempo si procede a mettere il caffè macinato nel recipiente della french press, si versa l’acqua sopra e si lascia riposare per circa 3 o 4 minuti.

Si monta poi il coperchio e si preme verso il basso il filtro, che spingerà sul fondo tutti i grani di caffè: a questo punto non resta che versare e bere !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *