La qualità della nostra vita dipende dalla qualità delle nostre domande.

di | Maggio 3, 2019

“Le domande non sono mai stupide… le risposte, talvolta, lo sono”… la battuta di un vecchio film di Sergio Leone.

Ma se non sono mai stupide va detto che non tutte le domande portano la nostra mente a concentrarsi davvero sulla soluzione dei problemi, sul raggiungimento dei risultati, sulla ricerca delle opportunità.

Le domande hanno il potere di indirizzare il nostro focus mentale, o se meglio preferite la nostra concentrazione!

Volete un esempio? Se, dopo che ho fatto un tamponamento con l’auto, o che ho preso un brutto voto a scuola, o che un mio progetto al lavoro è stato rifiutato le domanda che mi pongo sono del tipo:

“Perché è successo proprio a me? Perché mi accade sempre questo? Perché a me e non agli altri? “

E’ ovvio che le risposte che mi darò non mi aiuteranno a risolvere il mio problema o ad evitare che si verifichi nuovamente.

Mi “aiuteranno” piuttosto a sentirmi sfortunato a pensare che non sono adatto o portato a fare determinate cose, insomma non tireranno fuori niente di buono dall’esperienza fatta.

Tra l’altro ricordate che quando ci poniamo una domanda, la nostra mente continua a cercare una risposta a quella domanda fino a quando non ne trova almeno una che la soddisfi.

Il che vuol dire che a Domande Improduttive corrisponderanno Pensieri Improduttivi, ai Pensieri Improduttivi Azioni Non Efficaci e alle  Azioni Non Efficaci Risultati Scarsi.

Ovviamente i Risultati Scarsi incideranno non solo sulla nostra autostima e sul nostro entusiasmo ma anche sul nostro modo di vivere le cose e inevitabilmente ci porteranno  a porci nuovamente Domande Improduttive. Siamo in pieno Circolo Vizioso…Come se ne esce?

Ma come fare allora quando le cose non vanno come desideriamo? Come reagire agli eventi o alle esperienze non piacevoli?

In verità il primo passo è quello di comprendere a pieno che ogni esperienza è importante! Ci sono infatti volte in cui si Vince e volte in cui…

si Impara (qualcuno avrà pensato si perde, lo so!!!!)

Perché quando si vince è sempre bello! Cresce la nostra autostima, la fiducia in noi stessi, l’entusiasmo e la voglia di fare ancora meglio. Ma quando non si vince? Quando non si vince c’è l’opportunità di trasformare quell’esperienza in un’evento formativo… Come?

Ponendosi domande di qualità come ad esempio:

Cosa posso imparare da questa vicenda? Qual è l’opportunità che si cela dietro questo evento? Come posso fare in modo che questo evento rappresenti un vantaggio?

Magari è appena accaduto un evento poco piacevole come uno di quelli raccontati in precedenza, ma di sicuro stavolta le risposte alle domande che ci siamo posti ci aiuteranno non solo a risolvere il problema ma a trovare e vedere, in ogni esperienza piacevole o meno piacevole, nuove opportunità.

E a Domande di Qualità corrispondono sempre Risposte di Qualità. Ne volete un esempio? A Domande di Qualità corrisponderanno Pensieri Produttivi, ai Pensieri Produttivi Azioni Efficaci e alle  Azioni Efficaci Risultati migliori.

Ovviamente Risultati Migliori incideranno in maniera positiva sulla nostra autostima e ci porteranno a continuare a porci Domande di Qualità e fare Pensieri Positivi.

Ecco un Circolo Virtuoso.

Ma c’è ancora dell’altro…

Qualcuno di voi ha mai sentito parlare della Legge di Attrazione Universale?

Qualunque cosa su cui ci focalizziamo la nostra attenzione viene attratta nella nostra vita manifestandosi nel mondo fisico.

Facciamo degli esempi…

Vi è mai capitato di trovarvi ad un interrogazione o ad un esame e di temere intensamente che vi potessero chiedere quell’unico argomento su cui non eravate preparati… Cosa vi ha chiesto il professore?

Viceversa vi è mai capitato di desiderare intensamente qualcosa e di riuscire ad ottenere quella cosa con molti meno sforzi di quanto abbiate immaginato?

Le Domande indirizzano il nostro Focus e quindi la nostra attenzione e quindi ciò che otteniamo dalla vita.

Se le mie domande sono del tipo:

“Come faccio ad arrivare alla fine del mese? Come faccio a pagare le bollette? Come faccio fronte a tutte le spese?”

Non riuscirò mai ad ottenere un vero Benessere Economico

Dovrò chiedermi piuttosto:

“Come faccio a diventare ricco? Come faccio a guadagnare anche senza lavorare? Come faccio a costruirmi delle Rendite finanziarie?”

Benessere Emozionale, Benessere Economico… Benessere Totale!

Condividi questo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *