Le tendenze dell’arredamento 2019 dal minimalismo ad animali tutto ciò che cè da sapere

di | 23 Aprile, 2019

Industrial, animalier e tropical: sono queste le tendenze che hanno spopolato per tutto il 2019. Insieme ad atmosfere colorate e alla tendenza da applicare carta da parati, finalmente, ritorna il minimalismo nelle tendenze di arredamento. Elementi particolari e nuovi stili: sono queste le case del futuro con colori tenui alternati da tonalità brillanti e molto vivaci. Le forme squadrate la stanno facendo padrone per tutto il corso del 2019 e sembra che siano destinate a restare tali. L’imperativo categorico di chi si è occupato di interior design e se ne sta occupando nel 2019, è quello di dar conto dei motivi geometrici o di formati squadrati. Le tendenze di arredamento sono soprattutto rivolti all’essenziale, facendo spazio ai tessuti e alcuni tocchi animalier.

Le tonalità e colori le tendenze di arredamento

Le tendenze del 2019 tendono a evitare le tinte soft o i colori pastello, quanto piuttosto vi è una virata sui colori intensi, come il blu elettrico, il verde scuro, il giallo limone o il rosso. Sono toni molto accesi che vengono alternati con delle forme soft e con l’alternanza dei bianconero. L’atmosfera viene per questo ad essere più bella con la presenza di colori forti all’improvviso, nel tono soft generale. Ad essere tornato di moda per l’arredamento del 2019, è anche il vintage. L’arredamento vintage con delle forme realizzate in vetro e con elementi che richiamano gli anni 70 e gli anni 50 sono molto in voga. Anche i colori più scuri alternati con elementi come legno, ferro oppure chissà che, rendono particolare l’ambiente attraverso queste tendenze.

I particolari, il look esotico nelle stanze e nelle aree living

Le tendenze di arredamento del 2019 tendono a creare degli spazi che possano essere molto particolari. Ci sono degli elementi animalièr, dei look esotici e perché no, anche degli spazi dove magari primeggiano colori come rosa, oro oppure argento metallizzati. Questo è stato l’anno dei metalli perché a questi toni essenziali vengono aggiunti dei regali particolari, in modo tale da creare un look completamente nordico. Vengono preferiti, infatti lampadari o sospensioni nonché tavolini o altri elementi cromati in oro, in rosa metallizzato o in argento. Gli accostamenti sono molto importanti e l’eccentricità alternata ad un minimalismo rendono ambiente molto più sofisticato. Anche scegliere la texture animalier oppure quella esotica, sta diventando molto popolare nelle tendenze interior design di quest’anno.

Le pareti e i nuovi abbinamenti dell’interior design

Per il look delle case perfette secondo i dettami del 2019, bisogan pensare a nuovi abbinamenti. La carta da parati la sta facendo da padrona nel corso di quest’anno. Molti stanno optando per la carta da parati con effetti tridimensionali oppure con alcuni scenari che richiamano città o particolari ambienti naturali. Tale prodotto è ideale per coprire quelli che sono eventualmente dei problemi oppure risolvere l’arredo per degli angoli a costi irrisori ma con un look particolare. Un’altra cosa importante sarà sempre quella di puntare su materiali che siano Green perché il mondo degli ambientalisti è quello che sta dando particolare soddisfazione a chi vuole lavorare nell’ambito dell’ arredamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *